L’obiettivo principale del progetto VIVID:T è quello di creare una comunità globale di pratiche che lavorino per creare l’inclusione della disabilità nell’azione umanitaria e nel volontariato.

OBIETTIVI: 

  • Aumentare la capacità delle organizzazioni dell’UE di gestire e controllare gli aiuti umanitari in progetti inclusivi,
  • sostenere le organizzazioni europee affinché diventino organizzazioni di invio certificate di EU Aid volunteers,
  • Eseguire programmi di volontariato inclusivi e sviluppare buone prassi che costruiscano capacità di inclusione, aiuto umanitario e volontariato,
  • Condividere le conoscenze acquisite per aumentare la consapevolezza sul tema

In accordo con questi obiettivi sè chiaro che l’ambizioni del progetto è quella di ottenere procedure e sistemi inclusivi per tutte le organizzazioni . E’ importante sottolineare che questo progetto è un modello per tutta l’Unione Europea nel settore del supporto alla disabilità all’interno di un volontariato che sia il più possibile inclusivo.

DURATA: il progetto si sviluppa per la durata di due anni, da gennaio 2020 a gennaio 2022

PARTNERS: leader del progetto è CBM Ireland con i seguenti partner:

  • Abilis Foundation
  • ASPEm
  • CBM International
  • European Disability Forum (EDF)
  • Tearfund Ireland
  • Viatores Christi Limited

MATERIALI UTILI:

Toolkit Accessible Word Document

Toolkit Accessible PowerPoint

Toolkit Accessible Social Media

Inclusive online volunteering for humanitarian aid